Cerca casa, non paghi commissioni!
In vendita In affitto
In venditaIn affitto Ricerca avanzata

Blog immo-neo.com: tutto sul mercato immobiliare

Le notizie e le curiosità più interessanti dal mercato immobiliare. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato!

Mercato immobiliare: scopriamo insieme i segnali che fanno presagire ad una ripresa



Vogliamo riportarvi un incoraggiante articolo letto su T-Mag che sicruamente porterá un po' di ottimismo verso tutti proprietarie che stanno vendendo il loro immobile e che saranno interessati a farlo. Nell'articolo si analizza che tutti i dati diffusi a inizio 2017 sembrano confermare l’andamento positivo del mercato immobiliare. All’aumento a doppia cifra delle compravendite, certificato anche dall’Agenzia delle Entrate nell’ultimo Osservatorio, si affiancano le previsioni di risalita dei prezzi.

A comportare questo miglioramento sono state sicuramente le migliori condizioni economiche del Paese, i prezzi bassi (-39,7% tra 2007 e 2016 secondo CRBE), ma anche l’allentamento del credit crunch da parte del sistema bancario. Nell’ultimo periodo, infatti, mentre sono continuati a diminuire i finanziamenti alle imprese, i resoconti formulati da alcuni Centri Studi hanno confermato una risalita del denaro concesso alle famiglie.
Unimpresa, per esempio, parla di una crescita dell’8,56% del credito al consumo nell’arco dell’ultimo anno e di una crescita dell’1,34% dei mutui per l’acquisto di un’abitazione. In particolare lo stock è aumentato di oltre sei miliardi nel primo caso e di oltre cinque miliardi nel secondo.
Condizioni favorevoli alla risalita del mercato immobiliare sono legate anche ai bassi tassi di interesse sui mutui. Secondo le ultime rilevazioni dell’Abi, ad oggi gli interessi su un mutuo si attestano in media al 2,16% dell’intero importo richiesto, un dato in aumento rispetto al minimo storico registrato lo scorso anno, ma in netta diminuzione rispetto al 5,72% registrato nel 2007.
Ad oggi, secondo il consueto Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia della Banca d’Italia, l’80% delle abitazioni viene acquistato attraverso un mutuo ipotecario e nella maggior parte dei casi i mutui richiesti tendono a coprire il 70% del valore dell’immobile. Secondo l’Abi, due terzi delle famiglie italiane che finanziano l’acquisto di una casa mediante mutuo sceglie il tasso fisso, proprio per le condizioni più favorevoli rispetto al tasso variabile.

[Fonte news: http://www.t-mag.it/]

26/05/2017     immo-neo.com     Nessuna categoria
    Ritorna al blog immo-neo.com
Categorie
News
156 
Hanno venduto con noi
70 
Le guide immo-neo.com
140 
Curiositá
134 
Parlano di noi
58 
Il mondo immo-neo.com
78 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere le ultime novità di immo-neo.com!

Articoli piú letti

Comprare casa al mare, dove conviene di più investire?

L’estate 2020 sarà sicuramente diversa da tu(...) - 28/07/2020

Perchè l'acquirente non paga? Ecco i nostri 3 buoni motivi!

Ti chiederai come mai abbiamo scelto di non applicare cos(...) - 13/05/2020

immo-neo, agenzia o fai da te?

Se ti trovi su questa pagina è perchè vuoi (...) - 09/05/2020

Come vendere al miglior prezzo?

Se sei arrivato su questa pagina è perchè v(...) - 12/05/2020

  • 360 gradi
    13025345
    Visite virtuali
    effettuate dagli acquirenti
  • euros
    26038329
    Euro risparmiati
    dai nostri clienti*
  • sign up
    79527
    Utenti registrati
    al servizio
  • champagne
    1209
    Vendite concluse
    da nostri clienti

AL tuo fianco
per vendere casa

Ti aiutiamo ad ottenere il massimo valore
dalla vendita della tua casa!

welcome pack
Parlano di noi...