Cerca casa, non paghi commissioni!
In vendita In affitto
In venditaIn affitto Ricerca avanzata

Blog immo-neo.com: tutto sul mercato immobiliare

Le notizie e le curiosità più interessanti dal mercato immobiliare. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato!

Nuova vita per le dimore storiche italiane che diventano hotel, musei o centri musicali



Una nuova vita per le dimore storiche è possibile. Sono molti in Italia gli immobili storici di pregio caduti nell’oblio e abbandonati ad un triste destino. Ma come racconta il Sole 24 Ore in un suo recente articolo, sembra esserci un via di uscita da questa situazione di stallo, che permette a molti proprietari di dimore antiche e prestigiose, di puntare al rinnovamento del loro patrimonio immobiliare storico, senza sobbarcarsi il peso di costi di manutenzione troppo onerosi.  

Restaurare spesso costa più che costruire ex novo, soprattutto quando si tratta di dimore storiche con un determinato patrimonio artistico e architettonico, proprio per questo sono necessari investimenti di un certo peso supportati da progetti ambiziosi e innovativi.

Tutto gira intorno a un’idea di business, che porta l’immobile storico ad una vera trasformazione e ad una modifica della sua destinazione d’uso. Un’idea che sempre più spesso viene declinata in chiave turistica e che attrae anche molti investitori stranieri.

Proprio in virtù di questo nuovo trend del business che riguarda le dimore storiche, sarà sempre più possibile trovare una Spa all’interno di un antico casale o di uno storico palazzo veneziano, oppure potremo visitare musei o gallerie d’arte all’interno di immobili storici in cui hanno sempre vissuto delle famiglie, o ancora sarà possibile ascoltare musica all’interno delle stanze affrescate di diverse ville storiche.

Molti sono invece i casi in cui questi palazzi antichi vengono acquisiti e poi trasformati in hotel di lusso, come è accaduto a villa Godilonda a Castiglioncello, in Toscana, che dopo anni di abbandono è stata acquistata da un imprenditore dell’Est Europa per farne un hotel. La dimora deve il suo nome a Gabriele D’Annunzio che qui ci aveva trascorso una notte d’amore. I lavori sono ancora in corso e porteranno all’apertura di un lussuoso resort con 11.000 mq di parco caratterizzato dalla macchia mediterranea e una bellissima spiaggia privata.

Un progetto di rinnovamento ha riguardato anche il castello di Theiene a Vicenza, con un’iniziativa che guarda al turismo e alla musica grazie alla collaborazione della Società del Quartetto, storica associazione milanese che si occupa di musica.

Musicale è anche il risvolto dato al Palazzetto Bru-zane a Venezia, che è diventato il Centre de musique romantique française.

Sempre in Veneto la seicentesca Villa Widmann-Borletti, conosciuta storicamente come sede del Dominio di Bagnoli, è oggi agriturismo ma anche museo a cielo aperto con le 41 statue, disposte nel giardino all’Italiana, realizzate da Antonio Bonazza a metà del '700.

In un’ottica rivolta al turismo, sono stati riqualificati anche il Castello e il borgo di Tabiano. L’antico borgo, che è stato al centro di un grande progetto di recupero e rinnovamento, è stato predisposto ad accogliere turisti: sono infatti state realizzate una quarantina di stanze, mentre i casali vengono affittati settimanalmente e possono ospitare da 12 a 18 persone.

Ma il recupero di dimore storiche guarda anche all’arte e alla cultura, come nel caso di FuturDome a Milano, il primo progetto in assoluto di housing museale che da vita ad un connubio perfetto tra il patrimonio storico del palazzo liberty milanese e l’espressività dell’arte contemporanea.

Anche a Brescia, è Palazzo Monti a rinnovarsi puntando sull'arte: la storica dimora bresciana è infatti da poco diventata uno spazio per ospitare artisti e mostre.

Tutti progetti e iniziative che grazie ad investitori sia italiani che esteri, stanno pian piano ridando nuova vita a palazzi, ville e residenze dal grande valore storico che rischiavano di finire nell’oblio ma che così invece, puntando sul turismo, sull’arte, sulla musica e sulla cultura in generale, tornano ad acquisire tutto il loro lodevole pregio.

 

06/03/2019     immo-neo.com     News
    Ritorna al blog immo-neo.com
Categorie
News
156 
Hanno venduto con noi
70 
Le guide immo-neo.com
140 
Curiositá
134 
Parlano di noi
58 
Il mondo immo-neo.com
78 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere le ultime novità di immo-neo.com!

Articoli piú letti

Comprare casa al mare, dove conviene di più investire?

L’estate 2020 sarà sicuramente diversa da tu(...) - 28/07/2020

Perchè l'acquirente non paga? Ecco i nostri 3 buoni motivi!

Ti chiederai come mai abbiamo scelto di non applicare cos(...) - 13/05/2020

immo-neo, agenzia o fai da te?

Se ti trovi su questa pagina è perchè vuoi (...) - 09/05/2020

Come vendere al miglior prezzo?

Se sei arrivato su questa pagina è perchè v(...) - 12/05/2020

  • 360 gradi
    13069216
    Visite virtuali
    effettuate dagli acquirenti
  • euros
    26148069
    Euro risparmiati
    dai nostri clienti*
  • sign up
    79576
    Utenti registrati
    al servizio
  • champagne
    1209
    Vendite concluse
    da nostri clienti

AL tuo fianco
per vendere casa

Ti aiutiamo ad ottenere il massimo valore
dalla vendita della tua casa!

welcome pack
Parlano di noi...