Cerca casa, non paghi commissioni!
In vendita In affitto
In venditaIn affitto Ricerca avanzata

Blog immo-neo.com: tutto sul mercato immobiliare

Le notizie e le curiosità più interessanti dal mercato immobiliare. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato!

2008-2018: i 10 anni del mercato immobiliare delle località turistiche



Anche voi avete già iniziato a pensare all’estate e alle vacanze?!

Oggi, proprio sulla scia di questi pensieri vacanzieri, vogliamo mostrarvi come negli ultimi 10 anni il mercato immobiliare delle località turistiche è cambiato.

Prendendo spunto da un interessante articolo pubblicato da Idealista.it, analizzeremo come le scelte di chi acquista casa in un luogo turistico, sono cambiate dal 2008 ad oggi.  

 

2008: Si registra una leggera contrazione del mercato immobiliare delle località turistiche di montagna. Nonostante ciò, Valle d'Aosta e Trentino Alto Adige si mantengono su livelli stabili.Le zone di lago invece,sono interessate da una sensibile diminuzione dei prezzi, in particolare, nelle località della sponda bresciana del Lago di Garda e del Lago Maggiore. Segnali di diminuzione anche nelle località di mare. Capri, Alassio e Varazze si confermano invece le mete più costose dove acquistare casa.

 

 

2009: Calo più marcato delle quotazioni per gli immobili nelle zone turistiche di mare rispetto a quelli di montagna e di lago, anche se le mete marine del Nord Italia hanno tenuto meglio rispetto a quelle del Sud. Più contenuti i ribassi avvenuti nel mercato immobiliare delle località sui laghi, mentre le zone di montagna registravano valori costanti.

 

 

2010: si verifica un lieve aumento delle quotazioni per gli immobili in montagna. In particolare le località della Valle d'Aosta e del Trentino Alto Adige registrano valori più che positivi. Stabili le quotazioni delle abitazioni situate sul lago.In calo invece dell’1,8% i prezzi delle case nelle località di mare.

 

 

2011: Il mercato immobiliare della seconda casa inizia a zoppicare e mostra i primi segni di rallentamento. Nelle località di mare si assiste al ribasso più alto, con una riduzione dei prezzi degli immobili del  4,3%. Anche le zone di lago vengono colpite dalla crisi con un ribasso dei valori del 3,9%.

 

 

2012: A causa della minore disponibilità di spesa dei potenziali acquirenti, si verificano notevoli ribassi dei prezzi degli immobili nelle località turistiche. Ad incidere su questo scenario che tende al ribasso, anche l’introduzione dell’Imu. Nei potenziali acquirenti serpeggia poi un senso di incertezza che li porta ad essere più prudenti nelle decisioni d’acquisto.

2013: si rafforza il ribasso delle quotazioni delle abitazioni nelle località turistiche, innescando dinamiche di potenziale sviluppo futuro. Ad esempio, nelle località di mare si iniziano a vedere incrementi di acquisto di di un immobile, grazie al ribasso dei prezzi. Inizia poi la pratica di affittare la casa durante il periodo estivo,con l'obiettivo di recuperare parte delle spese. Il ribasso dei prezzi riaccende inoltre l'interesse degli acquirenti stranieri alla ricerca di soluzioni d'epoca nei borghi storici, oppure di soluzioni indipendenti non lontano dal mare. Anche nelle località di lago si registra un ritorno di stranieri che si riversano in particolare sul Lago di Garda.

2014: prosegue il ribasso dei prezzi degli immobili. Nella scelta d’acquisto di una seconda casa, diventa meno rilevante la località: vengono preferite dagli acquirenti mete meno costose, vicine alle località rinomate, ma che offrono immobili con prezzi più bassi: nella scelta diventa quindi il prezzo il fattore principale e non più la località, sia per le zone di mare, di lago e di montagna.

2015: Scendono ancora le quotazioni immobiliari ma aumenta la domanda di case vacanza in diverse località turistiche, grazie anche al livello dei prezzi più accessibile. Altro dato a favore, è la convenienza dei mutui, che porta le persone a scegliere di accedere ad un finanziamento per acquistare una seconda casa in una località turistica. Aumenta l’attenzione al contenimento dei costi di gestione dell’immobile, puntando sull’efficienza energetica. Tornano ad investire nel mercato immobiliare turistico italiano gli stranieri, in particolare sul Lago di Garda e in diverse zone di mare.

 

 

2016: Scende ancora il livello dei prezzi al mare, in montagna e al lago. Viene confermato l’interesse di investitori stranieri, in particolare nelle località di mare e lago. Ad attrarre potenziali acquirenti dall’estero sono soprattutto la Campania, in particolare Ischia, Sorrento, Amalfi e Positano, la Sicilia nell’area di Castellammare del Golfo e Scopello, e la Liguria. Nelle zone di lago sono soprattutto le località della provincia di Verona e Trento  sul lago di Garda e del lago di Iseo ad interessare gli stranieri. Nasce l’interesse degli stranieri anche per i borghi italiani.

 

 

2017- 2018: Negli ultimi due anni stabilità è la parola d’ordine.Sul mercato immobiliare del lago i comuni della sponda bresciana del Garda registrano dati migliori rispetto la sponda veronese.Il 6,4% delle compravendite di immobili in queste aree,riguarda case vacanza,mentre il 7,9% è rappresentato da acquirenti stranieri.

Nelle località di mare si conferma l’interesse degli stranieri per le mete più prestigiose e che richiedono budget importanti oppure per i borghi della nostra penisola. Gli italiani preferiscono invece gli appartamenti con budget contenuto. Nelle località di montagna vengono preferite soluzioni abitative costruite con criteri di efficienza energetica e le località che hanno investito su impianti nuovi e un’offerta benessere. Dal 2018, è in aumento il numero degli stranieri che acquista un immobile anche nelle località di montagna.

 

 

Se avete intenzione di vendere la vostra casa vacanze, non esitate a contattarci, Immo-neo.com via aiuta a vendere tra privati le vostre case in tutta Italia! Cliccate qui per scoprire tutti i nostri servizi.
Se invece siete alla ricerca di un immobile da acquistare in cui trascorrere le vacanze, sul nostro portale trovate tutte le case in vendita dei nostri clienti.

29/03/2019     immo-neo.com     Curiositá
    Ritorna al blog immo-neo.com
Categorie
News
156 
Hanno venduto con noi
70 
Le guide immo-neo.com
140 
Curiositá
134 
Parlano di noi
58 
Il mondo immo-neo.com
78 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere le ultime novità di immo-neo.com!

Articoli piú letti

Comprare casa al mare, dove conviene di più investire?

L’estate 2020 sarà sicuramente diversa da tu(...) - 28/07/2020

Perchè l'acquirente non paga? Ecco i nostri 3 buoni motivi!

Ti chiederai come mai abbiamo scelto di non applicare cos(...) - 13/05/2020

immo-neo, agenzia o fai da te?

Se ti trovi su questa pagina è perchè vuoi (...) - 09/05/2020

Come vendere al miglior prezzo?

Se sei arrivato su questa pagina è perchè v(...) - 12/05/2020

  • 360 gradi
    13036400
    Visite virtuali
    effettuate dagli acquirenti
  • euros
    26038329
    Euro risparmiati
    dai nostri clienti*
  • sign up
    79535
    Utenti registrati
    al servizio
  • champagne
    1209
    Vendite concluse
    da nostri clienti

AL tuo fianco
per vendere casa

Ti aiutiamo ad ottenere il massimo valore
dalla vendita della tua casa!

welcome pack
Parlano di noi...