Cerca casa, non paghi commissioni!
In vendita In affitto
In venditaIn affitto Ricerca avanzata

Blog immo-neo.com: tutto sul mercato immobiliare

Le notizie e le curiosità più interessanti dal mercato immobiliare. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato!

I compiti del notaio nell’iter di compravendita immobiliare



Se avete intenzione di vendere o comprare casa, già sapete che dovrete interfacciarvi con un notaio. La compravendita di un immobile è infatti uno dei casi in cui è richiesto l’intervento del notaio. Il professionista, non solo sarà utile per la formalizzazione dell'atto, ma servirà soprattutto per l'assistenza che è in grado di fornire sia al venditore che all’acquirente.

Nello specifico, la figura del notaio, all’interno dell’iter di compravendita di una casa, svolge questi determinati compiti:

-Verifica la titolarità del diritto di proprietà in capo al venditore

-Accerta la libertà dell’immobile da ipoteche o altri vincoli (servitù, pignoramenti etc.)

-Effettua verifiche e ricerche sui registri immobiliari e presso gli uffici catastali

-Redige l’atto di compravendita e fissa il momento della stipulazione

-Agisce con imparzialità chiarendo ogni dubbio delle parti

In particolare, i controlli del notaio si concentrano specialmente sul fatto che chi vende sia divenuto legittimo proprietario del bene posto in vendita e che sul bene stesso non gravino formalità pregiudizievoli:ovvero che l’immobile non sia gravato da ipoteche e o da altre tipologie di vincoli,  come possono essere quelli derivanti da un sequestro, da un pignoramento o da una domanda giudiziale.

Il notaio compie inoltre un’altra serie di diversificati controlli: in via esemplificativa il notaio verifica i poteri di firma e la capacità dei soggetti che stipulano il contratto, il loro regime patrimoniale coniugale, l’adempimento delle norme in tema di prestazione energetica, il regime tributario cui il contratto è assoggettato, la spettanza di eventuali agevolazioni.

Il notaio ha quindi il compito di essere un consulente imparziale che si adopera per la corretta redazione dell’atto, oltre ad impegnarsi a fugare ogni possibile dubbio sorto al venditore o all’acquirente.

Sottolineiamo inoltre che il notaio risponde personalmente dei suoi atti, dunque ogni possibile errore commesso, graverà direttamente sulla sua responsabilità.

Infine, ricordatevi che la scelta del notaio è libera e senza vincoli territoriali, ed in genere è riservata alla parte acquirente, dato che sarà proprio il compratore a dover onorare la parcella del professionista, salvo diverso accordo tra le parti.

28/03/2019     immo-neo.com     Le guide immo-neo.com
    Ritorna al blog immo-neo.com
Categorie
News
156 
Hanno venduto con noi
70 
Le guide immo-neo.com
140 
Curiositá
134 
Parlano di noi
58 
Il mondo immo-neo.com
78 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere le ultime novità di immo-neo.com!

Articoli piú letti

Comprare casa al mare, dove conviene di più investire?

L’estate 2020 sarà sicuramente diversa da tu(...) - 28/07/2020

Perchè l'acquirente non paga? Ecco i nostri 3 buoni motivi!

Ti chiederai come mai abbiamo scelto di non applicare cos(...) - 13/05/2020

immo-neo, agenzia o fai da te?

Se ti trovi su questa pagina è perchè vuoi (...) - 09/05/2020

Come vendere al miglior prezzo?

Se sei arrivato su questa pagina è perchè v(...) - 12/05/2020

  • 360 gradi
    13043308
    Visite virtuali
    effettuate dagli acquirenti
  • euros
    26038329
    Euro risparmiati
    dai nostri clienti*
  • sign up
    79542
    Utenti registrati
    al servizio
  • champagne
    1209
    Vendite concluse
    da nostri clienti

AL tuo fianco
per vendere casa

Ti aiutiamo ad ottenere il massimo valore
dalla vendita della tua casa!

welcome pack
Parlano di noi...