Cerca casa, non paghi commissioni!
In vendita In affitto
In venditaIn affitto Ricerca avanzata

Blog immo-neo.com: tutto sul mercato immobiliare

Le notizie e le curiosità più interessanti dal mercato immobiliare. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato!

Casa in affitto: ecco tutte le tipologie di contratto tra cui scegliere



Se avete deciso di mettere in affitto la vostra casa, dovete sapere che è possibile  scegliere fra diverse tipologie di contratto.

Con la nostra guida oggi, vogliamo approfondire le differenti opzioni di contratto di locazione per quanto riguarda l’uso abitativo, in modo da aiutarvi nella scelta che più si addice alle vostre esigenze e necessità:

-Locazione a canone libero (4+4)

Questa tipologia di contratto è indicata nel caso si cerchi una casa fissa per la famiglia e si è certi di non subire trasferimenti nel medio periodo.

Nel contratto di locazione a canone libero, le parti sono libere di scegliere il canone che preferiscono: non sono sono fissati dalla legge né importi minimi, né massimi. Ha una durata minima di 4 anni, ma alla prima scadenza si rinnova obbligatoriamente per altri 4 anni; dopodiché, se non interviene una disdetta sei mesi prima, si rinnova sempre di 4 anni in 4 anni. Dopo i primi 4 anni, però, il locatore può dare disdetta per alcuni specifici motivi indicati dalla legge.

-Locazione a canone concordato (3+2)

In questa tipologia di contratto il locatore non può chiedere più delle quote prefissate dagli accordi delle organizzazioni rappresentative.

In questo caso infatti, il contenuto del contratto è prefissato in base ad un modello ministeriale e il canone è prestabilito secondo importi concordati dalle organizzazioni rappresentative delle parti. Il canone che fissa la legge è quasi sempre inferiore a quello di mercato. La durata di questo contratto è più breve rispetto a quella del contratto 4+4. La prima scadenza è di 3 anni e si rinnova automaticamente per altri 2 anni; dopodiché, se non interviene una disdetta sei mesi prima, il contratto si rinnova sempre di 3 anni in 3 anni.

-Locazione a uso transitorio

Il contratto transitorio è l’opzione migliore nel caso in cui ci si debba trasferire per lavoro, ma non si sa per quanto tempo, oppure se la possibilità di pagare l’affitto è condizionata a un contratto precario.

Con la locazione a uso transitorio è infatti possibile dare disdetta in qualsiasi momento senza bisogno di un preavviso. E’ importante però specificare nel contratto, le esigenze che impongono l’uso transitorio dell’appartamento.

Questo tipo di contratto, in cui il canone è libero, ha una durata minima di 1 mese e massima di 18 mesi non rinnovabili e può essere stipulata solo in presenza di particolari situazioni di necessità temporanee dell’inquilino o del padrone di casa che vanno indicate nel contratto.

-Locazione per studenti universitari

E’ la scelta migliore per gli studenti universitari. In questo caso è possibile fare una comunicazione di disdetta almeno 1 mese e non oltre 3 mesi prima. E’ possibile anche recedere per gravi motivi, ma comunque sempre previo preavviso.

La locazione per studenti universitari, ha una durata minima di 6 mesi e massima di 36 mesi, è prevista la possibilità di rinnovo e ha un canone prefissato da accordi sindacali.

-Locazione per finalità turistiche

Con questa tipologia di contratto è possibile dare disdetta in qualsiasi momento. Di solito, comunque, la data di scadenza è indicata nel contratto stesso e il locatore chiede il pagamento anticipato.

In questo caso, le parti possono stabilire liberamente la durata del contratto, di norma breve e terminato il periodo pattuito la disdetta è automatica e il conduttore deve rilasciare l’immobile locato.

 

27/06/2019     immo-neo.com     Le guide immo-neo.com
    Ritorna al blog immo-neo.com
Categorie
News
156 
Hanno venduto con noi
70 
Le guide immo-neo.com
140 
Curiositá
134 
Parlano di noi
58 
Il mondo immo-neo.com
78 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere le ultime novità di immo-neo.com!

Articoli piú letti

Comprare casa al mare, dove conviene di più investire?

L’estate 2020 sarà sicuramente diversa da tu(...) - 28/07/2020

Perchè l'acquirente non paga? Ecco i nostri 3 buoni motivi!

Ti chiederai come mai abbiamo scelto di non applicare cos(...) - 13/05/2020

immo-neo, agenzia o fai da te?

Se ti trovi su questa pagina è perchè vuoi (...) - 09/05/2020

Come vendere al miglior prezzo?

Se sei arrivato su questa pagina è perchè v(...) - 12/05/2020

  • 360 gradi
    13036416
    Visite virtuali
    effettuate dagli acquirenti
  • euros
    26038329
    Euro risparmiati
    dai nostri clienti*
  • sign up
    79535
    Utenti registrati
    al servizio
  • champagne
    1209
    Vendite concluse
    da nostri clienti

AL tuo fianco
per vendere casa

Ti aiutiamo ad ottenere il massimo valore
dalla vendita della tua casa!

welcome pack
Parlano di noi...