Cerca casa, non paghi commissioni!
In vendita In affitto
In venditaIn affitto Ricerca avanzata

Blog immo-neo.com: tutto sul mercato immobiliare

Le notizie e le curiosità più interessanti dal mercato immobiliare. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato!

Come cambierà il mercato immobiliare americano con la nuova presidenza?



Per molti americani, acquistare casa è pressochè impossibile. Tutte le più grandi testate, dal New York Times al Washington Post, hanno parlato più volte della tematica relativa alla carenza di alloggi nelle città americane, e negli ultimi anni, sono nate numerose associazioni e movimenti, che combattono a favore della costruzione di più alloggi per riuscire ad accogliere la popolazione in crescita.
Questo è stato uno dei temi più caldi della campagna elettorale dei democratici. A combattere in prima linea Kamala Harris, attualmente vicepresidente degli Stati Uniti, che ha presentato nel 2019, un piano abitativo che mira a rendere gli alloggi più accessibili per le fasce di cittadini più svantaggiati e le minoranze, grazie ad una sovvenzione di 100 miliardi di dollari, per gli acquirenti delle “redline areas”, ovvero le aree in cui risiedono una maggioranza di cittadini neri.
Altro obiettivo della Harris è quello di facilitare l’accesso al credito per la popolazione a basso reddito e combattere la discriminazione dell’edilizia popolare, spesso basata su genere e identità sessuale.

Anche lo stesso Joe Biden, prevede nel suo programma, di fornire assistenza finanziaria che aiuti gli americani ad acquistare o affittare un’abitazione. Il neo presidente inoltre, affronta anche altri temi paralleli all’edilizia, come la riduzione dell’impronta di carbonio degli edifici americani, l’ottimizzazione dell’efficienza energetica degli alloggi a basso reddito, e l’aumento degli standard energetici federali per elettrodomestici ed altre attrezzature edilizie.
Un programma sicuramente valido per migliorare gli standard qualitativi degli alloggi, ma che poco inciderebbe sul fatto che per gran parte delle famiglie americane, l’acquisto di un immobile risulta insostenibile.
Riuscirà il nuovo presidente a gestire la problematica del patrimonio immobiliare, in lista con le altre priorità del paese?
Quello di aiutare più americani (tra cui, in primis oltre alle minoranze, ci sono gli insegnanti, gli operatori del primo soccorso e altri lavoratori del servizio pubblico e nazionale) a diventare proprietari di case, è uno dei punti cardine del programma di Biden e ora che è presidente, potrà sicuramente impegnarsi a tener fede alle aspettative del paese.
 

12/11/2020     immo-neo.com     Curiositá
    Ritorna al blog immo-neo.com
Categorie
News
156 
Hanno venduto con noi
69 
Le guide immo-neo.com
140 
Curiositá
134 
Parlano di noi
58 
Il mondo immo-neo.com
78 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere le ultime novità di immo-neo.com!

Articoli piú letti

Tutti i comuni italiani in cui sono in vendita case ad 1 euro.

Sono moltissime le iniziative promosse da comuni dislocat(...) - 05/05/2019

Affittare casa: come funziona il pagamento delle utenze

Di norma, nel caso di un immobile dato in affitto, il pag(...) - 30/05/2019

Da Giulia Roberts a Cristiano Ronaldo: ecco i vip che hanno un'isola privata

Per molti vip, una semplice villa non è più(...) - 28/02/2019

In Grecia nell’isola di Antikytera cercano abitanti e le case sono gratis

Giunge giusta giusta in concomitanza con l’inizio d(...) - 21/06/2019

  • 360 gradi
    14947144
    Visite virtuali
    effettuate dagli acquirenti
  • euros
    27011461
    Euro risparmiati
    dai nostri clienti*
  • sign up
    77379
    Utenti registrati
    al servizio
  • champagne
    1209
    Vendite concluse
    da nostri clienti

AL tuo fianco
per vendere casa

Ti aiutiamo ad ottenere il massimo valore
dalla vendita della tua casa!

welcome pack
Parlano di noi...