Cerca casa, non paghi commissioni!
In vendita In affitto
In venditaIn affitto Ricerca avanzata

Blog immo-neo.com: tutto sul mercato immobiliare

Le notizie e le curiosità più interessanti dal mercato immobiliare. Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato!

Mercato immobiliare: si va verso una ripresa del mattone, +6,8% nel secondo trimestre nel 2015



I dati relativi al mercato immobiliare italiano, forniti dall'Agenzia delle Entrate, sembrano confermare le tendenze di crescita di tutto il paese. Si parla di un netto segnale di ripresa (+6,8%) nel secondo trimestre del 2015 rispetto allo stesso periodo del 2014, con risultati particolarmente positivi per quanto riguarda il  settore commerciale (+10,3%) e residenziale (+8,2%). In particolare si segnalano risultati molto positivi nelle principali metropoli italiane, in particolare Torino e Palermo crescono di oltre il 16% e Firenze che registra un +11,8%.

Nell'ultima nota trimestrale dell'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate si evidenza che il mercato delle abitazioni ha registrato, nel periodo tra aprile-giugno del 2015, 116.514 compravendite rispetto alle 107.647 rilevate nello stesso periodo dello scorso anno. In particolare é al Nord che si osserva una forte ripresa (+10,3%) mentre al Centro ed al Sud la crescita si ferma al 6%.

Possiamo qui sotto vedere nel dettaglio i dati di crescita nelle grandi cittá italiane:

- Torino +16,3%
- Palermo +16,1%
- Firenze +11,8%
- Milano +9,2%
- Roma +5%
- Genova +4,4%
- Bologna +3,2%
- Napoli +0,5%

I dati piú incoraggianti invece per quanto riguarda i territori provinciali arrivano da Milano (con un +16%) seguita da Bologna e Genova (che superano il 13%) e Firenze (+10,3%).

Dicevamo appunto che anche nel settore immobiliare commerciale si segnala una crescita rispetto al 2014 con 6.719 compravendite registrando un  incremento del 10,3%. Emergono ancora segnali negativi per le compravendite di immobili nel settore produttivo (-8%) e terziario (-3,8%); in particolare al Centro Italia il settore produttivo rimane stabile mentre registra valori negativi al Nord e al Sud con cali rispettivamente del -8% e -16%. Nel settore terziario invece la situazone é spaccata in due: l'area trainante di tutto il mercato del Nord Italia che perde il 7,7% rispetto al 2014 mentre al Centro si registra una crescita del 16,3%.

Segnali di ripresa quindi per il mercato immobiliare piú o meno in quasi tutte le principali cittá italiane, la sensazione é che la fine del periodo nero si stia avvicinando sempre di piú!

24/09/2015     immo-neo.com     News
    Ritorna al blog immo-neo.com
Categorie
News
156 
Hanno venduto con noi
70 
Le guide immo-neo.com
140 
Curiositá
134 
Parlano di noi
58 
Il mondo immo-neo.com
78 

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere le ultime novità di immo-neo.com!

Articoli piú letti

Comprare casa al mare, dove conviene di più investire?

L’estate 2020 sarà sicuramente diversa da tu(...) - 28/07/2020

Perchè l'acquirente non paga? Ecco i nostri 3 buoni motivi!

Ti chiederai come mai abbiamo scelto di non applicare cos(...) - 13/05/2020

immo-neo, agenzia o fai da te?

Se ti trovi su questa pagina è perchè vuoi (...) - 09/05/2020

Come vendere al miglior prezzo?

Se sei arrivato su questa pagina è perchè v(...) - 12/05/2020

  • 360 gradi
    13069573
    Visite virtuali
    effettuate dagli acquirenti
  • euros
    26148069
    Euro risparmiati
    dai nostri clienti*
  • sign up
    79576
    Utenti registrati
    al servizio
  • champagne
    1209
    Vendite concluse
    da nostri clienti

AL tuo fianco
per vendere casa

Ti aiutiamo ad ottenere il massimo valore
dalla vendita della tua casa!

welcome pack
Parlano di noi...